FC Castelnuovo Calcio - Castelnuovo Rangone (MO)

Vai ai contenuti

Menu principale:

18/03/2019
Tante buone prove delle giovanili

Procede a tutto gas l'attività giovanile del Castelnuovo. In Csi i 2012 soccombono alla Madonna di Sotto 4-7 con 4 reti di Manfredini, mentre i 2011 si aggiudicano entrambe le gare con la Maritain: 7-3 (3 Intressalvi, 2 De Florio, 2 Cavani) e 8-1 sulla Cdr (2 Martella, 2 Aden Abdi, 2 Ferrarini ,1 Calolari e un'autorete ospite). Nel raggruppamento Figc buone prestazioni per i 2010 con Polinago, Pavullo, Solierese, Modena A e B (6 Lodi, 4 Tosku, 3 Venturelli,1 Brancaccio e in Csi 5-1 sul Solignano S. Vito (2 Malagoli,1 Tinti, 1 Lodi, 1 Fantuzzi). I 2009, dopo il confronto infrasettimanale con l'Audax in Figc, si impongono sull'Appennino 2000 per 2-0 con Bisi e Venturelli Mattia. Doppio impegno per i 2007 in Figc con Terredicastelli (Vecchi) e Castelfranco, vittorie per i 2008 corsari a Corlo 5-1 (2 Potì 2 Pellegrini 1 Di Fiore) e per i 2006 che, tra le mura amiche, colgono una bella vittoria sulla Sanmichelese 2-1(Solieri e Venturino).Impegno domenicale per i 2005 che soccombono a Corlo 0-3 e e infrasettimanale per i Giovanissimi 2004 Csi che cedono 4-5 col Magreta con Genreali, Mojahid, Tanzarella e Qani in rete e si arrendono allo Scirea con la capolista Sanmichelese 1-4 (rete della bandiera di Qani su rigore). Allievi 2003 che in Csi espugnano il campo della capolista Consolata 1-0 (Governatori), pareggiano 1-1 in Figc con la Cabassi Union Carpi (Ferraro) e cedono 0-2 alla Libertas Castel S.Pietro. Continua la striscia positiva degli Allievi 2002 che, seppur in emergenza (influenza che ha fatto strage), portano a casa una vittoria preziosa per 1-0 sulla SPM con il timbro di Venturino. La carrellata si conclude con la Juniores che mantiene la seconda piazza vincendo a Zocca 3-1 con la doppietta di Levoni Luigi e sigillo di Zironi.


17/03/2019
Remuntada Castelnuovo, vittoria col Pavullo 2-1

Con una rimonta al cardiopalma il Castelnuovo supera un'ottimo Pavullo e mantiene invariata la distanza dalla prima inseguitrice.Al primo tiro in porta il Pavullo trova il gol con un preciso diagonale mancino di Corsini che non lascia scampo a Sassi. Il Castelnuovo del primo tempo è irriconoscibile e non crea nessun problema all'attenta difesa ospite. Pavullo che al 45' si crea anche un contropiede 2vs1 ma Corsini è formidabile e salva la sua squadra dal tracollo. Nel secondo tempo tutt'altra musica allo Scirea con la squadra di Consoli che si getta a capofitto in attacco alla ricerca del gol. Al 55' Fontanesi entra in area da sinistra ma il suo tiro è alto. Al 58' Annovi salta tre avversari con una sola finta ma il suo sinistro è di nuovo di poco alto sopra la traversa. Al 70' Chiappini conquista un pallone in area avversaria e viene sgambettato ad un metro dall'arbitro che decreta quindi il rigore. Dal dischetto Carbone non sbaglia e pareggia i conti. All' 83' Pinna svirgola incredibilmente un rinvio alzando un campanile in area, Ameruoso è lesto ad impossessarsi della stessa e il portiere lo atterrà ingenuamente. Dal dischetto ancora Carbone ma questa volta Pinna si supera e devia restando però vittima di un infortunio che lo costringe ad uscire dal campo. Al 95' punizione pennellata da Annovi per Neri che anticipa tutti e beffa il neo entrato Minozzi per il 2-1 che fa esplodere il tifo locale. Triplice fischio al 100', appena prima espulso Carbone per doppia ammonizione.

CASTELNUOVO-PAVULLO 2-1
Castelnuovo: Sassi, Corsini, Fontanesi, Tripepi (53' Neri), Ogbeide, Venturelli, Chiappini, Croce, Carbone, Annovi, Bellini (80' Ameruoso) A disp. Rinaldi, Falcone, Benedetti, Bonetti, Guglielmetti, Schenetti All. Consoli
Pavullo: Pinna (87' Minozzi), Hajli, Monterastelli, Contri (84' Yeboah), Menconi, Altafini, Amari, Corsini (72' Er Royq). Adjetey (60' Portanova), Bondi, Ferraris (72' Debbia)
A disp. Paci All. Antonelli
Reti: 5' Corsini (P), 70' Carbone rig. (C), 95' Neri (C)
Ammoniti: Carbone (C), Ogbeide (C), Triepepi (C). Pinna (P), Adjetey (P), Amari (P), Ferraris (P), Er Royq (P), Menconi (P)
Espulso Carbone al 99' per doppia ammonizione


11/03/2019
Il nostro settore giovanile

Piena attivita' per tutte le squadre del settore giovanile nei vari campionati e con i 2012, 2013 e 2014 impegnati in una positiva amichevole con la Maritain.I 2011 superano 8-0 il Quattroville (3 Martella, 2 Gandolfi, 2 Aden Abdi, 1 Calzolari), i 2010 super impegnati in Csi cedono al Pavullo 1-5 (Lodi) ma si rifanno con la Consolata 2-1 (Villa e Ciardullo) e disputano un ottimo raggruppamento Figc con Modena, Polinago, Solierese e Pavullo ricco di segnature (9 Fantuzzi, 3 Ciardullo, 2 Ventura). Bene i 2009 con la Sanmichelese in Figc (2 Dalal, 2 Barraco ,1 Ferrari ) e in Csi ove si impongono sul Atletic River 5-0 (2 Dalal, 2 Zarra, 1 Artanidi), in altalena invece i 2008 che in Uisp vincono 6-0 sul Solignano S.vito (2 Poti', 2 Piccinini, 1 Pellegrini, 1 Picciau) al sabato nelle due partite disputate cedono in Csi alla Monari 2-3 (2 Pellegrini) e in Uisp al Castelfranco 0-3, mentre nella gara infrasettimanale Figc con il Pavullo va in rete Tomasini. I 2007 in Csi cedono il passo al Pozza 1-3 (Facchini N.), i 2006 colgono un bel 3-3 col Colombaro (Bardelli, Solieri, Wumenu) e i 2005 domano la Bortolotti 3 a 0 con Alagna, Gambuzzi e Menabue.In Figc striscia completamente positiva per le nostre squadre, i Giovanissimi 2004 espugnano Pavullo 5-0 (2 Sereni, 1 Dalal, 1 Qani , 1 Rebecchi), gli Allievi 2003 dopo la vittoria infrasettimanale con la Veloce Fiumalbo in Csi per 3-2 (Vecchi, Aldini e Levoni) compiono l'impresa a Castelfranco vincendo 2-1. Dopo lo svantaggio iniziale i ragazzi non demordono e pervengono alla vittoria con Pedretti e Ferri, vittoria frutto di un ottimo collettivo e forza di tutta l'ampia rosa. La carrellata prosegue con gli Allievi 2002 che colgono due belle vittorie: nel turno infrasettimanale piegando l'ottima Folgore Mirandola 2-1 con Venturino e Montanari M e la Young  Boys con un rotondo 6-0, sei autentiche prodezze balistiche per lo più su azioni manovrate. 2 reti a testa di  Bellei Ponzi e Venturino e sigilli di Sicignano e Lombardi. Chiusura meritata per la Juniores che consolida il secondo posto e ritorna a tallonare la capolista, superando la Maranese 3-1 con i gol di Zironi, Toni e De Matteis.


10/03/2019
La Prima Squadra domina a Lama Mocogno

Risultato che non lascia spazio ad interpretazioni in quel di Lama Mocogno tra i padroni di casa e il Castelnuovo. Al 6' Chiappini non impatta al meglio su assist di Annovi. Tra il 22' e il 30' si decide l'intera partita. Al 22' Croce ruba palla a Boni e mette Carbone a tu per tu con il portiere avversario, il bomber non sbaglia e porta avanti i suoi. Al 24' grande azione personale di Bellini che mette al centro per Croce che a porta vuota appoggia agevolmente in rete. Al 27' reazione del Lama con Manelli che coglie una clamorosa traversa. Lo stesso numero 7 al 30' si macchia di un inconcepibile fallo di reazione scalciando un Annovi a terra per un doloroso colpo precedentemente subito, lasciando i suoi in inferiorità numerica e decretando a tutti gli effetti la fine anticipata del match. Il secondo tempo si apre con il terzo gol del Castelnuovo con Bellini che anticipa di testa un non perfetto Carretti. Al 60' cross di Schenetti per Carbone che di testa firma la sua doppietta personale e chiude definitivamente i conti.
Da segnalare all' 85' un generoso rigore concesso al Lama, ma Sassi è super e devia il penalty di Ferrari.


Lama: Carretti, Preti (68' Borri), Montalto, Contri (85' Rocchi), Beneventi, Migliori, Manelli, Ricca (46' Carlini), Boni (46' Frodati), Ferrari, Tazzioli A disp. Tonarini, Florini, Chiea, Scarabelli All. Bortolotti
Castelnuovo: Sassi, Corsini, Fontanesi (68' Bonetti), Croce (83' Buffagni), Neri (76' Manzini), Venturelli, Schenetti, Chiappini, Carbone (76' Ameruoso), Annovi (68' De Matteis), Bellini
A disp. Rinaldi, Falcone, Benedetti, Alessi All. Consoli
Reti: 22' Carbone, 24' Croce, 47' Bellini, 60' Carbone
Ammoniti: Migliori (L)
Espulso Manelli (L) al 30'


05/03/2019
Condoglianze alla famiglia Foroni

La prematura scomparsa di Maurizio Foroni è una notizia che ha sconvolto tutto l'ambiente del Castelnuovo. La perdita di una grande persona come lui, che abbiamo avuto modo di conoscere ed apprezzare, lascerà un vuoto incolmabile.
Ex atleta del nostro settore giovanile negli anni 90 Maurizio viste le sue grandi capacità fece tutta la trafila per poi passare nel settore giovanile del Modena. In seguito ancora giovane decise di appendere gli scarpini al chiodo per entrare nell'azienda di famiglia con il padre Cesare, già dirigente della nostra societa'.
In questo momento di grande dolore Fc Castelnuovo porge le più sentite condoglianze ai famigliari di Maurizio.


04/03/2019
2002 benissimo fuori casa

Ecco com'è andata la settimana sportiva del settore giovanile. In i Csi i 2012 superano 2-1 la Consolata (Frontoso e Es Sabihi), i 2011 invece si impongono 6-1 sulla Villa D'Oro (doppiette Intressalvi, Cavani e De Florio) e 5- 0 sul Colombaro (Dione, Ferrarini, Gandolfi, Dealbi e Martella). Buon pareggio dei 2009 con l'Audax (0-0), in Uisp i 2008 domano 6-0 la Cittadella (3 Pellegrini e timbri di Pederzani, Potì e Di Fiore) e ancora in Csi i 2007 superano 3-2 una rocciosa Taccini (Bavieri, Facchini F e Dondi). I 2006 cedono 0-3 all'Audax e i 2005 si arrendono di misura 0-1 all'Ubersetto. I 2004 soccombono al Verica 0-1, mentre i 2003 piegano 2-0 la Pgs Smile (Giusti e Kici). In Figc i 2007 si confrontano con l'ottima formazione del Sassuolo calcio femminile, mentre   i Giovanissimi cadono 0-2 con la Villa D'Oro e battono la Cittadella 3-0 (Dalal, Rebecchi e Ferraro). Gli Allievi 2002 sono corsari a Saliceta e vincono 2-1 (Benedetti e Montanari F), gli Allievi 2003 invece non sfruttano il fattore campo con l'Airone 83 e si accontentano dello 0-0. Chiudiamo la carrellata con il brusco stop della Juniores, che perde nei minuti finali al Superga di Vignola per 0-1 al cospetto della Vignolese.


03/03/2019
Pareggio 1-1 nel big match col Levizzano

Finisce in parità come all'andata uno dei big match di giornata. Castelnuovo subito in vantaggio alla prima sortita offensiva: grande discesa di Schenetti sulla destra che pennella un cross per Carbone che con un intelligente sponda serve Bellini che deposita in rete. Il Levizzano risponde immediatamente al 5' con Vanacore che calcia a botta sicura da dentro l'area piccola ma Sassi e Guglielmetti in qualche modo deviano oltre la traversa.
Al 39' Di Costanzo di libera in area, ma il suo tiro è abbondantemente a lato.
Al 42' clamorosa occasione per il raddoppio su piedi di Croce che da due passi spara alto.
Il secondo tempo si apre in fotocopia al primo, ma in questo caso il tiro di Bellini al 49' viene salvato sulla linea da un difensore ospite. Al 54' ci prova il neoentrato Manulescu con un gran tiro al volo che esce non di molto alla sinistra di Sassi.
Senza particolari sussulti la partita si trascina fino al 84' quando su un innocuo lancio dalle retrovie Sassi sbaglia clamorosamente la lettura della traiettoria e si fa scavalcare regalando a Di Costanzo il più facile dei gol.
Il Castelnuovo subisce il contraccolpo per una partita che stava portando in porto senza grossi problemi e in pieno recupero rischia addirittura la beffa: colpo di testa di Vanacore in mischia, ma Sassi risponde con una parata strepitosa togliendo la palla dall'incrocio dei pali.

CASTELNUOVO-LEVIZZANO 1-1
Castelnuovo: Sassi, Schenetti, Fontanesi, Guglielmetti (65' Falcone), Ogbeide, Venturelli, Chiappini, Croce, Carbone (88' Ameruoso), Annovi, Bellini A disp. Rinaldi, Benedetti, Buffagni, Bonetti, Alessi, Neri All. Consoli
Levizzano: Ferrari. Mammi, Chiea, Morotti, Landini (51' Manulescu), Rivi, Vanacore, Fornaciari, Di Costanzo, Stradi (77' Franchini), Borgonovi A disp. Cavalletti, Mazzucchi, Riccò, Mabelli All. Lodi Rizzini
Reti: 3' Bellini (C), 84' Di Costanzo (L)
Ammoniti: Guglielmetti (C), Fornaciari (L), Stradi (L), Mammi (L)


25/02/2019
In FIGC pieno di successi

Riprende a tutta forza l'attività del settore giovanile con i suoi 315 iscritti, impegnati con la ripresa di tutti i campionati FIGC, CSI e UISP. In Csi i 2012 cedono 2-5 a Corlo (2 Fantuzzi), i 2011 superano la Taccini 9-2 (4 Calzolari, 2 Aden Abdi, 1 Cavani, Dione e Caputo) mentre i 2010, al termine di una avvincente partita, con l'Audax impattano 4-4 (2 Tinti, 1 Malagoli e Villa). I 2009 vengono superati dalla Villa D'Oro 1-5 (Zarra), i 2008 colgono due pareggi esterni, in Uisp 1-1 con la Madonnina (Shehi) e in Csi a Limidi 3-3 (Potì, Pellegrini e Pederzani), i 2007 invece impattano 2-2 pareggiano con la Cdr (Cattabriga e Facchini F.). Doppio impegno settimanale per i 2006 che dividono la posta 1-1 con la Cdr (Solieri) e si arrendono al Pozza 0-2 nonostante una prestazione generosa (e comunque positiva) I 2005 sono corsari in quel di Cognento, dove domano 6-0 i locali dello Young Boys (3 Nardini, 2 Alagna, 1 Menabue). In Figc la settimana consegna un full di vittorie. I Giovanissimi 2004 espugnano Saliceta per 4-0 (Akrabia, Caselli, Manzini e Dalal) , gli Allievi Inteprovinciali 2003 fanno altrettanto a Bologna ai danni del Felsina per 4-2 (2 Giusti, Monzoni e Kici). Emozionante successo pure per gli Allievi 2002, che, a conclusione di una gara vibrante e caparbia, gettano il cuore oltre l'ostacolo e colgono una bella affermazione sul Real Maranello con Lombardi e Ferrari a segno. Chiusura dedicata alla Juniores, che nella gara con la capolista Savignano disputano una prestazione perfetta imponendosi 2-1 con i sigilli di Borsari e Ameruoso, cogliendo 3 punti pesanti che riducono il distacco a un solo punto.


24/02/2019
Vittoria preziosa a Monteombraro

Un primo tempo a ritmi altissimi conduce al successo un Castelnuovo arrembante al Predieri di Monteombraro nel big match. I ragazzi di Consoli, ora a + 7 sui rivali e sul Levizzano, infatti si sono imposti 3-2 in rimonta. Doppio vantaggio locale con Reggiani (4') e Boccher (10'), ma i nostri non tremano e, in pochissimo tempo, ribaltano completamente la situazione, accorciando con Ogbeide (15'), impattando con Annovi (21') e sorpassando su rigore guadagnato da Guglielmetti e trasformato da Carbone (38'). Nella ripresa il livello, per forza di cose, si abbassa e il Castelnuovo è bravo a controllare gli avversari, portando a casa un'affermazione preziosissima.  



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu